È colpa del successo della scorsa stagione

Ero arrabbiato e ho pensato di non scrivere una recensione. Anche se è vergognoso scrivere una sconfitta in casa, è perché non c’era nulla che mostrasse per tutti i 90 minuti. Non so cosa ho visto per due ore, mi sono alzato alle cinque del mattino. Era davvero una performance che avrebbe potuto ammalarsi di cancro.



Questa è la stagione in cui scriviamo ancora una volta diversi dischi e storie. Certamente dal lato negativo. Sembra di vedere tutti i record stellari, a partire dalla sconfitta disastrosa prima del terzo round di Aston Villas, ad oggi. Dopo tre partite consecutive di campionato casalinghi dal 1984, e 37 anni dopo, la sconfitta dell’ex Brighton è un record difficile da accettare per me, che è il mio 15° anno di coop. Queste registrazioni infame erano cose che erano ancora prima della mia nascita. Anche la seconda vittoria consecutiva risale a nove anni fa.



Naturalmente, non si può trascurare l’handicap e la sfortuna, come conseguenza del virus Corona, giochi casalinghi indipendenti, tiro alla fune dei giocatori di bollitore. Tuttavia, Liverpool non è un campione di defending. La sconfitta in casa contro Brighton, diciassettesimo posto in campionato, dopo un pilone, è un risultato difficile da accettare. Sarebbe stato confortante se almeno le prestazioni fossero state buone.

Liverpool, come al solito, è uscito in formazione 4-3-3. Ho sentito un telegramma di Sadio Manet e Alisson Becker che sono stati lievemente feriti, mentre il vuoto tra i due giocatori è stato sostituito da Gerdan Shakri e Quibin Kellerhe. Questa volta, un po ‘aspettavo la sorpresa 해외스포츠중계 di Ben Davis e Ozan Kabac, ma era anche un gruppo. Il centravanti è andato avanti come Henderson e Philips, come nell’ultima partita.



Brighton, d’altra parte, uscì con una formazione 3-5-2. Era una tattica difensiva, quella di tenere sotto controllo il lato del Liverpool, con tre centraline che sfioravano il blocco difensivo centrale, astenendosi dal progredire dell’ala destra e sinistra. In particolare, Brighton ha stretto strettamente il divario tra lo stapper e il centrocampista, rafforzando l’equilibrio difensivo del centrocampista, che funzionava bene e neutralizzava perfettamente l’attacco del Liverpool.



A causa del ristretto blocco difensivo di Brighton, Liverpool raramente ha trovato un arco di attacco. La chiave era come utilizzare il mezzo spazio a destra e a sinistra. Brighton, tuttavia, ha continuato a guidare Liverpool solo lateralmente, mostrando una persistenza che non gli dava nemmeno uno spazio semi-spazio. L’unica cosa che poteva fare il Liverpool era cambiare direzione e incrociare. Peccato solo per l’assenza di Manet che avrebbe potuto fare da Krk.



Alla fine il primo tempo è stato bloccato dalla solida parete difensiva di Brighton, che ha battuto con un solo tiro valido e ha concluso con un punteggio senza pari.

Il secondo tempo è iniziato senza grandi cambiamenti, tranne Shakiri ricollocato a destra. All’inizio, Pirminu ha tentato di sparare facendo diversi Chan, ma il Burn si è bloccato contro il muro della difesa. Firminou ha preso abbastanza palla sul davanti, ma ha giocato solo ripetutamente, senza influenza né nutrimento.



Nel secondo tempo, 55 minuti, Brighton ha fatto gol. Bull-Burn, che vola a lungo dal lato destro, è entrato nell’area di rigore. Phillips ha cercato di fermare i denti, ma il piede non è stato raggiunto e Leandro Trossar, che correva, ha sparato. Il tiro è stato succhiato all’interno della porta d’accesso ai piedi di Stephen Azlat.



Nel secondo minuto, 63 minuti, Shakyri e Binnal Dark sono stati messi fuori, origami e Chamberlin sono stati inseriti. Tuttavia, le competenze erano insufficienti per aumentare i livelli di energia della squadra o per fare qualche cambiamento. Al contrario, dopo aver superato la settantina, Brighton ha prodotto diversi tiri validi. Era una situazione in cui la differenza di punteggio potrebbe essere aumentata se non fosse stato per la parte anteriore di Calaher.



Il direttore Krup ha inserito Curtis Jones come ultima carta sostitutiva. Ma anche questo non ha fatto alcuna differenza. Alla fine, il Liverpool è stato sconfitto 0-1 in una gara frustrante che non ha fatto nulla

댓글 달기

이메일 주소는 공개되지 않습니다. 필수 항목은 *(으)로 표시합니다